Fiocchi e scarpette rosa a Salerno contro il tumore al seno

A Salerno, il 2 giugno, tre piazze si tingono di rosa e di rosso contro il tumore al seno.

L’ Ados (Associazione donne operate al seno) di Salerno ha organizzato per il prossimo 2 giugno una giornata di sensibilizzazione contro il tumore al seno. Medici e volontari dell’associazione distribuiranno informazioni su prevenzione e cura di una patologia che rappresenta oggi il 29% dei tumori che colpiscono le donne.

ados salernoL’appuntamento è dalle h 10,00 alle 13,30 e dalle 16,00 alle 19,00 presso gli stand allestiti in tre punti della città: Piazza Sant’Elmo a Torrione, Piazza Cavour sul Lungomare e nella piazza antistante alla Chiesa del Carmine.

Accanto ai fiocchi rosa, simbolo della lotta al tumore al seno, per questa edizione la Presidente dell’Ados Salerno, Lola Tonìn, ha ideato una scenografia basata anche sulle scarpette rosa. “Abbiamo deciso di unire due simboli- ha affermato la dottoressa Tonìn-  le scarpette rosse, usate per denunciare la violenza contro le donne, e il colore rosa, simbolo della prevenzione del cancro al seno”.

I volontari illustreranno anche il lavoro di riabilitazione psicofisica per le donne operate al seno che effettuano presso l’ambulatorio dell’Ospedale Da Procida di Salerno.

L’Ados Salerno nasce nel 2007, come sede dell’omonima associazione nazionale. Ha sempre operato su base volontaria presso il presidio ospedaliero del da Procida e si occupa essenzialmente di assistenza psicologica e riabilitazione fisica degli arti superiori con il metodo Andos-Nemez.