Mani in pasta

Il post è stato scritto da Lauretta Laureti presidente dell’associazione Humus Onlus

L’associazione di volontariato HUMUS onlus domenica 28 novembre 2010 ha realizzato l’evento di sensibilizzazione alla cittadinanza “mani in pasta” relativa a“L’eccellenza del volontariato” di Sodalis CSV Salerno.

Le performance hanno visto l’artistica espressione dei maestri Alessandro e Mattia Mautone, Sasaska, Daniela Scalese ed Antonia Vivone impegnati in tecniche di decorazione e cottura raku.

Per la manipolazione dell’argilla si sono esibiti i maestri: Lucio e Pasquale Liguori, Teresa Salsano, Ferdinando Vassallo, Elio Fortunato, Alessandro Ricca, Claudia Simonis ed i De Martino.

Oltre 20 volontari hanno guidato bambini, ragazzi ed adulti nella creazione di manufatti in argilla presenti quasi 100 partecipanti.

Lo spazio di riflessione sulle buone prassi del volontariato ha visto il coinvolgimento di  rappresentanti dell’associazione Humus con l’assessore Domenico Di Maio, per l’amministrazione comunale, volontari, docenti e cittadini.

I partecipanti hanno interagito anche nella preparazione del pranzo cucinando con metodi rurali ed all’aperto facilitando così la socializzazione e la giovialità dell’evento, preparate zuppe e carne alla brace.

La manifestazione è stata realizzata presso le Fornaci De Martino,  un richiamo alle origini in quanto la terrazza naturale sulla quale si sono susseguite le performance, i laboratori di argilla e di cucina, si affaccia sulla naturale collina d’argilla come tangibile segno del nostro passato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *