I poli positivi si attraggono

Il post è scritto da Rossella e Gabriele  partecipanti a “I  poli positivi si attraggono”

Purtroppo ci stiamo avviando verso gli ultimi incontri del corso “I poli postivi si attraggono” organizzato da ASSEMI -Associazione sviluppo emotivo e miglioramento individuale.

Il titolo fa pensare ad incontri piacevoli e simpatici, ed infatti lo sono stati e sicuramente lo saranno anche gli altri che mancano.

Ma per esser precisi il titolo del corso non si riferiva agli appuntamenti in calendario, ma al fatto che solo persone equilibrate e positive riescono ad attrarre a sé altrettante persone positive e solari, pertanto è bene ricercare dentro se stessi queste risorse.

Grazie a questi appuntamenti siamo riusciti a riscoprire il vero senso dello stare insieme e del fare volontariato, infatti siamo felici che finalmente ci sia stato un corso dedicato alle relazioni interpersonali.

Il mondo del volontariato si basa sulle relazioni armoniose tra le persone e quindi capire come agiamo, cosa ci fa innervosire o cosa non riusciamo a dire agli altri, sono piccoli passi importanti.

L’allegria che si è venuta a creare tra noi partecipanti è stata certamente frutto di una personale voglia di metterci  in gioco, ma anche di un efficace lavoro, da parte dei volontari dell’associazione ASSEMI, che hanno subito creato gruppo e unione.

Attraverso esercizi pratici  è stato molto più semplice comprendere i vari argomenti trattati, i momenti di gioco, finalizzati a spiegare le teorie, sono sempre i più attesi perché molto spesso portano a delle scoperte su noi stessi che ci fanno molto riflettere e, a volte, sorridere.

Infatti, proprio lo scorso pomeriggio, è stato dedicato alla gestione dei conflitti e grazie ad un esercitazione concreta quasi tutti sono riusciti a focalizzare qual è l’errore comunicativo che commettono e che fa innescare la lite.

Io, come il mio compagno di avventura Gabriele, con cui sto scrivendo questa breve riflessione, siamo felicissimi di aver aderito a queste ore di formazione e siamo certi che il nostro modo di essere volontari avrà, ora, una marcia in più.

L’attività rientra nell’ambito dell’ “Eccellenza…del volontariato”, di Sodalis CSVS,  Centro Servizi per il Volontariato di Salerno, che si occupa di dare sostegno e visibilità alle organizzazioni di volontariato sparse sul territorio provinciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *