I cinque sensi della vita

Seconda tappa per il progetto “I cinque sensi della vita” rivolto alla ri-scoperta sensoriale dei partecipanti, affetti da malattie neurodegenerative.

Seconda “tappa per il progetto “I cinque sensi della vita” promosso dall’Associazione Moto Perpetuo Onlus.

Il secondo evento si terrà domenica 16 ottobre 2016 ed è intitolato “Vivere la natura tra vista, udito e tatto”. L’evento consisterà in una visita guidata presso un’azienda agricola della Piana del Sele. Durante questa visita i partecipanti potranno incontrare l’antica tradizione casearia che convive con la moderna tecnica di produzione.I 5 sensi della vita_ moto perputo

Assaporare prodotti come mozzarelle, formaggi e yogurt, significherà compiere un percorso sensoriale e “umano” all’interno della campagna: esperire i suoni della mungitura e della natura circostante, combinati con la capacità di toccare con mano l’artigianalità della lavorazione e adeguarsi così a un ritmo di vita più naturale.

La partecipazione agli eventi, a numero chiuso, massimo 20 unità, è gratuita.

Il progetto “I cinque sensi della vita” è sostenuto da Sodalis CSV Salerno nell’ambito del bando “Progettazione Sociale 2014.” L’iniziativa s’inserisce nel raggio di azione dell’associazione Moto Perpetuo Onlus che punta a rendere gli individui affetti da malattie neurodegenerative pienamente consapevoli della propria persona come un tutto unico e inscindibile, evitando anche qualsiasi forma di emarginazione.