#FQTS2020: la formazione al Sud passa per il non profit

376 partecipanti delle associazioni meridionali a confronto con docenti nazionali e internazionali. Focus sulla Riforma Costituzionale e presentazione della prima Wikipedia del non profit. Tra gli ospiti Leonardo Becchetti, Marianella Sclavi, Paolo Cacciari Ermete Realacci, Arturo Celletti, Karel Williams.

Dal 20 al 24 settembre a Salerno è in programma la terza settimana intensiva del progetto di formazione per i responsabili delle associazioni del Meridione. I 376 partecipanti si ritroveranno al Grand Hotel Salerno (Lungomare Tafuri, 1) per fare il punto sull’attività formativa in corso e scoprire i temi che caratterizzeranno il nuovo ciclo di attività.

Un percorso didattico sempre incentrato sull’identità e sviluppo del terzo settore, articolato in 4 ambiti (Territorio; Cittadinanza; Benessere; Futuro) e che consente ai partecipanti di entrare nel merito delle questioni che animano lo sviluppo sociale, culturale ed economico del Paese, con particolare attenzione al Sud.FQTS2020

Come nelle edizioni passate, importanti ospiti e docenti nazionali ed internazionali animeranno il nuovo ciclo formativo: Leonardo Becchetti (economista), Marianella Sclavi (sociologa), Paolo Cacciari (storico) Ermete Realacci (presidente della Commissione ambiente alla Camera), Arturo Celletti (Avvenire), Karel Williams, professore della Manchester University e tanti altri.

L’appuntamento di Salerno sarà l’occasione per presentare una importante novità formativa: durante l’apertura di martedì 20 verrà presentata la Wikipedia del non profit: un portale che, a partire dal materiale didattico del progetto FQTS2020, sarà arricchito in modo aperto e condiviso dai partecipanti al percorso formativo e non solo, fino a creare un ‘enciclopedia’ con le parole del non profit.

Spazio all’attualità anche con un focus sulla Riforma Costituzionale: sabato 24 i partecipanti seguiranno una sessione di approfondimento sugli obiettivi e le conseguenze che la Riforma determinerà. Le ragioni del “sì” e del “no” verranno analizzate senza scivolare in discussioni di carattere ideologico grazie alla presenza del costituzionalista Stefano Ceccanti e del giurista Ugo De Siervo, con Pietro Barbieri, portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore e moderati da Arturo Celletti Avvenire.

Sempre sabato 24 Carlo Borgomeo, presidente Fondazione CON il Sud, insieme a Franco Bianchini dell’Università di Hull e Vito Epifania, Associazione Matera 2019, racconteranno l’esperienza che ha portato Matera ad essere scelta come Capitale Europea della Cultura per il 2019.

Il programma completo è disponibile sul sito: www.fqts.org

Il 21, 22 e 23 settembre, alle ore 18:30, si svolgeranno inoltre tre presentazioni di libri per il Terzo Settore. Economia, formazione e progettazione: tre grandi temi per attuare cambiamento nelle comunità e sviluppare professionalità. Il 21 sarà presentato “Economia” di Leonardo Becchetti. Il 22 “La formazione nel volontariato fra realtà e possibilità” a cura di Angela Spinelli ed il 23 “Progettare. Dialoghi intorno a una pratica generativa” di Emilio Vergani.

FQTS2020 è promosso dal Forum Nazionale del Terzo Settore, Consulta del Volontariato presso il Forum, ConVol – Conferenza Permanente delle Associazioni, Federazioni e Reti di Volontariato, CSVnet – Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato e sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD.
Sarà possibile seguire le giornate di #FQTS2020 sui social: Facebook – FQTS | Twitter – @progetto_fqts e rivedere le dirette e i video sul canale Youtube – Progetto Fqts