L’Ospedale Diffuso nel Vallo di Diano e Tanagro

Mercoledì 27 aprile 2016 a Teggiano si presenta l’iniziativa “L’ospedale diffuso nel Vallo di Diano e Tanagro.

Sarà presentato presso il Castello Macchiaroli a Teggiano, mercoledì 27 aprile 2016 alle ore 17.00, l’Ospedale diffuso nel Vallo di Diano e Tanagro.

Promosso da un gruppo di cittadini l’ospedale diffuso nasce dalla volontà di consentire l’accesso a cure mediche adeguate e altamente specializzate alle popolazioni che vivono nel Vallo di Diano e Tanagro.

Luoghi dell’ospedale la linea Sicignano degli Alburni – Lagonegro, attualmente in stato di abbandono, costellata da una serie di piccole stazioni ferroviarie che, per natura, si prestano ad un progetto di elevato interesse sociale.

Questo primo incontro sarà incentrato alla conoscenza dei soggetti che proporranno l’iniziativa (singoli cittadini e associazioni) e presenteranno l’iniziativa.Ospedale diffuso

L’ospedale diffuso sarà ideato ed organizzato ponendo al centro il paziente, con la sua esigenza di cura ed i suoi bisogni d’assistenza, che potranno essere soddisfatti soltanto attraverso i seguenti principi informatori: umanizzazione centralità della persona; urbanità: integrazione con il territorio e la città; socialità: appartenenza e solidarietà; organizzazione: efficacia, efficienza e benessere percepito; interattività: completezza e continuità assistenziale con la rete dei servizi sociosanitari territoriali; appropriatezza: correttezza delle cure e dell’uso delle risorse; affidabilità: sicurezza e tranquillità; innovazione: rinnovamento diagnostico, terapeutico, tecnologico, informatico; ricerca: impulso all’approfondimento intellettuale e clinico – scientifico; formazione: aggiornamento professionale e culturale.