Cities in air, workshop sul volontariato

Sabato 2 aprile 2016 ore 9.00  -Auditorium Teatro S. Alfonso Maria De’ Liguori Pagani – workshop con Cities in air.

Un worskshp tematico sul volontariato per la definizione di una policy europea. Questo l’obiettivo dell’incontro di sabato 2 aprile 2016- ore 9.00  presso il  Teatro S. Alfonso Maria De’ Liguori di Pagani.

bandiera europaIl workshop, in particolare, costituisce un momento di riflessione sul volontariato e ha l’ambizione di creare le basi per una policy europea comune sul volontariato.

I lavori saranno introdotti dal sindaco di Pagani, Salvatore Bottone e dal presidente della Provincia di Salerno Giuseppe Canfora. Previsti gli interventi di Mark Mitchell, amministratore delegato del Dacorum Council for Voluntary Service, Francisco Guerrero Cuardo, sindaco del Comune di Campillos, Enrico Maria Borrelli, presidente Amesci, Alfredo Senatore, consigliere Sodalis CSV Salerno – Area Europa, Giuseppe Festa, vice presidente Irpinia Solidale CSV Avellino, Alessandro Sansoni, vice presidente Modavi Onlus, Emanuele Buffolano, presidente nazionale Modavi protezione vivile, Michele Pepe, presidente APC Papa Charlie. Concluderà i lavori, Carmela Pisani, assessore ai Rapporti con Enti sovra comunali.

A promuovere l’evento il Comune di Pagani nell’ambito del progetto “CITIES ON AIR- Cities Interconnected Through International Experiences Shared on National And International Radios”  finanziato dalla Commissione europea nell’ambito del programma Europa per i cittadini Strand 2: Impegno democratico e partecipazione civica – Misura: Gemellaggio di città.

Il progetto mira a facilitare la costruzione di una unità e di una identità europea partendo dal basso, attraverso il coinvolgimento di semplici cittadini e la realizzazione di laboratori partecipativi sulle questioni di cittadinanza attiva ed europea per migliorare le condizioni di impegno civico e democratico a livello di Unione. Il gemellaggio ha visto protagonisti i cittadini di Pagani, i cittadini provenienti dal Comune di Campillos (Spagna), e i cittadini selezionati dall’organizzazione “Dacorum Council for Voluntary Service” provenienti da Hemel Hempstead (Regno Unito).

Quattro giorni (dal 1° aprile 2016 al 5 aprile 2016) in cui cittadini comuni cercheranno di creare le basi di una policy europea condivisa sul terzo settore. Scenario della quattro giorni sarà la “Festa della Madonna delle Galline”, tradizionale evento religioso che caratterizza ed anima Pagani nel periodo primaverile.