L’assistente sessuale

Seminario pubblico a favore delle persone con disabilità.


Si terrà presso l’Aula Verde della Facoltà di Giurisprudenza, al Campus di Fisciano, martedì 20 ottobre 2015 a partire dalle 10.30 il seminario didattico “L’assistente sessuale, seminario pubblico a favore delle persone con disabilità”.

Un tavolo di esponenti del terzo settore ed esperti del tema si confronteranno su un tema nuovo e delicato che si affaccia costantemente nella vita di chi vive, segue e lavora con i disabili.

Il seminario è aperto agli studenti universitari, ma anche ad operatori, familiari e volontari impegnati nel tema della disabilità. Gli studenti del corso di laurea in Sociologia e Scienze della formazione seguendo l’attività riceveranno un credito formativo.

L’evento è promosso dall’Università degli Studi di Salerno, Sodalis CSVS e dall’organizzazione di volontariato Genitori de La Nostra Famiglia di Cava De’ Tirreni, in locandina sodalis nelluniversita_ 20 ottobre 2015_ 2collaborazione con l’associazione studentesca Sui-Generis e l’associazione DPI Campania.

Ad iniziare le attività i saluti del Rettore dell’Università degli Studi di Salerno, Aurelio Tommasetti, Giulia Savarese, delegata del Rettore alla disabilità/dsa, Maria Rosaria Pelizzari, delegata del Rettore per le Pari Opportunità, Agostino Braca presidente Sodalis CSVS, Raffaele Mannaro, presidente dell’associazione Sui Generis.

Intervengono Enrico Apuzzo, presidente di Genitori de La Nostra Famiglia, Adalgiso Amendola, prof. ordinario del dipartimento di Scienze politiche, sociali e della comunicazione, Maurizio Sibilio, prof. ordinario del dipartimento di Scienze umane, filosofiche e della formazione, Fabrizio Quattrini, sessuologo e presidente IISS – Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica di Roma, Massimiliano Ulivieri, presidente comitato LoveGiver per l’assistenza sessuale alle persone con disabilità, Francesco Napoli, psicologo e presidente cooperativa sociale Capovolti. Coordina il giornalista Nunzio Siani. Seguirà uno spazio di confronto.

Nel pomeriggio prevista una sessione pomeridiana con un’attività di laboratorio sui temi affrontati per gli studenti a cura di Eugenio Di Florio e Anna Pierobon.

Il seminario rientra nell’azione promossa dal Centro Servizi “Sodalis nell’Università … il percorso continua” diretta ad avvicinare i giovani alla pratica del volontariato e della solidarietà sociale.