Settimana Europea dello Sport a Salerno

La Settimana Europea dello Sport, patrocinata dall’Unione Europea, si terrà dal 21 al 27 settembre 2015 tra Salerno, Caserta, S.Maria Capua Vetere ed Aversa.

L’Unione Europea da quest’anno ha deciso di dedicare un intero mese, quello di settembre, alla promozione della pratica sportiva nei paesi membri, alla sensibilizzazione sull’importanza dell’esercizio fisico, alla necessità di rendere gli spazi urbani fruibili dai cittadini per lo sport e il tempo libero.

Per questo motivo, per la prima volta in alcune regioni italiane è stata organizzata la Settimana Europea dello Sport, detta anche con acronimo inglese “EWOS” (European Week of Sport), che vede il Patrocinio, oltre che della Commissione Europea, anche della Presidenza del Consiglio dei Ministri italiana, del CONI e del CIP – Comitato Paraolimpico.

La Settimana Europea dello Sport si svolgerà in alcune città della Campania, dal 21 al 27 Settembre 2015, con coinvolgenti eventi sportivi e  convegni che si terranno nei comuni di Salerno, Caserta, Santa Maria Capua Vetere, Aversa. Slogan dell’evento “Il Corpo va in città”, a simboleggiare il forte significato sociale che la pratica sportiva può avere verso la cittadinanza e la necessità di avere spazi fruibili per la vita all’aria aperta e lo sport nelle nostre città.

La settimana prevede un calendario di incontri e seminari di sensibilizzazione e di attività sportive dimostrative. Tutte le attività sportive organizzate durante la settimana saranno gratuite ed accessibili a tutti. Previste coinvolgenti dimostrazioni sportive da parte di associazioni sportive per disabili e non.

Settimana europea dello sport

VENERDÌ 26SETTEMBRE – SALERNO

Venerdì 25 Settembre – ore 10.30 presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno Convegno HEPA Europe. L’incontro affronta il tema dello sport e del benessere psicofisico. Interverranno delegati della Presidenza del Consiglio, del CONI Salerno, del CIP, del CUS, l’Assessore alle Politiche sociali del Comune di Salerno Giovanni Savastano, il delegato allo sport del Comune di Salerno Marco Petillo, il vicepresidente della Commissione Sport e Politiche giovanili Gianluca Memoli del Comune di Salerno, la dirigente scolastica Maristella Fulgione, Vicepresidente della Rete dei Giovani per Salerno, Luigi Bisogno. Relazionerà, inoltre, Lesley Hartgroves, responsabile del progetto europeo “The Waveproject CIC” di inclusione sociale attraverso lo sport. Modera il giornalista Michele Piastrella.

SABATO 26 – DOMENICA 27 SETTEMBRE – SALERNO

Focus tematici
Piazzale Salerno Capitale – adiacente Grand Hotel Salerno nelle giornate di sabato 26 settembre (ore 16.00, sul tema sport e disabilità) e domenica 27 settembre (ore 12.00 – sul tema spazi sportivi per la cittadinanza)

Dimostrazione sportive 

Sabato 26 settembre (dalle ore 16.00 alle ore 21.30) e Domenica 27 settembre (dalle ore 11.00 alle ore 22.00) presso il piazzale Salerno Capitale (adiacente Grand Hotel Salerno) con numerose associazioni sportive e culturali operanti sul territorio salernitano. Prevista la partecipazione di alcuni artisti dell’associazione “Con gli occhi di Teresa”, che realizzeranno dipinti a tema sportivo in loco. La giornata del 26 settembre è dedicata alla memoria di Luigi Staiano, giovane promessa salernitana del Taekwondo scomparso prematuramente; la scuola Taekwondo Salerno di Francesco e Andrea Rocciola ricorderà l’atleta.

Enti patrocinatori della Settimana europea dello Sport
Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento Affari Regionali, Autonomie e Sport; Agenzia Nazionale per i Giovani; Commissione Europea (Rappresentanza in Italia); Europe Direct ASI Caserta; CONI Caserta e CONI Salerno; CIP (Comitato Italiano Paraolimpico); Provincia di Caserta; Comune di Santa Maria Capua Vetere; Comune di Salerno; Cus Salerno

Enti promotori
Le associazioni Arcifelix, Patatrac, Informamentis Europa, Buona Idea, il Picchio, le cooperative CG Progress, La Vela, Cross Boudaries le società sportive di Club Scherma Loyola, Rugby – Spartacus (SMCV), Sitting Volley FIPAV Campania, Volleyball Aversa, ASD Arcieri Normanni, VolAlto Caserta ASD, Danze caraibiche, SIPI – Società Italiana di Psicoterapia Integrata, Rete dei Giovani per Salerno, GiàClub Revolution, Asd Centro Ginnico Pi. Elle (Aversa),Istituto superiore E. Fermi (Aversa), ITC “A. Gallo” (Aversa), IPSAR Drengot (Aversa), Federazione FIPAV, Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio, Asa Quelli del Pattinaggio (Roller); Able to dance, Olympic Salerno, Taekwondo Salerno, AccesSalerno, Con gli occhi di Teresa; Consorzio La Rada, Dechatlon di Montecorvino Pugliano. Ed il partner inglese The Waveproject CIC
In particolare, la Settimana dello sport in Campania sarà declinata sui temi dell’inclusione sociale e dello sport per disabili. L’evento mira a sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sull’importanza di dotare le città di spazi sportivi, luoghi di aggregazione, parchi attrezzati adeguati per tutti i cittadini, a prescindere dalle abilità fisiche, dall’età o dal livello di preparazione o di forma fisica.

Per seguire l’evento: www.sportgoverno.it – su Facebook -#BeActive – The European Week of Sport su Twitter @EUErasmusPlus @EWOSITALIA