Stare bene: un’opportunità per tutti

Parte, a Salerno, la sperimentazione di due consultori di prevenzione ed educazione socio-sanitaria.

L’ALTS  -Associazione per la lotta ai tumori del seno, in partenariato con l’OASI e Insieme per il Sociale,  avvia la sperimentazione di due consultori di prevenzione, destinati a tutta la popolazione.LOCANDINA-ALTS
Sede delle attività, gli spazi  operativi delle organizzazioni,

  • Alts Salerno -in  via Renato De Martino,
  • Casa Nazareth – vi aGuariglia (zona Pastena)

Obiettivo prioritaro di questa progettualità è l’attivazione di percorsi plurali di pratiche preventive innovative che attengono alla diffusione di una cultura della diagnosi precoce ed una generalizzazione di auto-educazione sanitaria che chiama in causa gli stili di vita e di alimentazione,  orientate al BEN-ESSERE!

L’attività rientra all’interno del progetto “Stare bene: un’opportunità per tutti”,sostenuto dal CSV Sodalis nell’ambito del Bando “Pratiche di sussidiarietà- percorsi di progettazione sociale”.

Completerà il percorso la presenza del CAMPER-DONNA in alcuni comuni della provincia, per estendere lo screening ed avvicinare alle pratiche dell’auto-osservazione donne salernitane ed immigrate che ancora non fatto questa esperienza, già divenuta abituale in molte comunità, oltre che alcuni momenti formativi mirati a far conoscere l’importanza di prendersi cura del proprio corpo, nella ferialità, anche come esercizio attivo di responsabilità sociale.